Visibilità nazionale per “Beauty amid War” a Lecce

Beauty amid War

Grande successo per l’inaugurazione della mostra dal titolo “Beauty amid War” di Fatimah Hossaini, fashion photographer iraniana ospitata all’Accademia di Belle Arti di Lecce. Esposti nell’atrio dell’accademia (e per la prima volta in Italia dopo Pechino, Teheran, New York, Parigi) diciotto scatti a cura della fondatrice dell’organizzazione artistica Mastooraat Organization, che raccontano con grande intensità la bellezza e la forza delle donne afghane nelle zone di guerra.

Il vernissage ha visto la presenza del ministro dell’Università e della ricerca, Maria Cristina Messa, oltre che gli organi istituzionali locali.

L’intera comunicazione e promozione dell’evento culturale è stata affidata a Palcom Comunicazione. In occasione della personale di Fatimah Hossaini, l’area Ufficio Stampa e Digital PR Palcom ha gestito le relazioni con gli organi di informazione e ha curato i rapporti con i media, occupandosi della redazione e diffusione dei comunicati stampa pre e post evento alle principali testate giornalistiche web e cartacee, sia locali che nazionali, corredati da materiale fotografico.

Palcom Comunicazione si occupa per conto dell’Aba Lecce anche della comunicazione di tutte le attività, le iniziative e gli eventi organizzati dall’istituzione culturale leccese: è portavoce dell’accademia attraverso la stesura di comunicati e la redazione di contenuti ad hoc e la programmazione del calendario editoriale.

CONDIVIDI ARTICOLO:

ALTRI ARTICOLI

PID FONDO PERDUTO LECCE 2022 2023

Lecce: bando PID 2022 – 2023

Finanziamento a Fondo Perduto per Innovazione e Digitale La Camera di Commercio di Lecce concede contributi a fondo perduto pari al 70% della spesa sostenuta

INVIA UN MESSAGGIO