Lecce: bando PID 2022 – 2023

PID FONDO PERDUTO LECCE 2022 2023

Finanziamento a Fondo Perduto per Innovazione e Digitale

La Camera di Commercio di Lecce concede contributi a fondo perduto pari al 70% della spesa sostenuta per la digitalizzazione. Data apertura: 30 NOVEMBRE 2022, fino ad esaurimento risorse. Il Bando Multi Misura 2022/2023 della Camera di Commercio nasce per sostenere le aziende di Lecce e provincia nel processo di digitalizzazione. Si compone di quattro diverse sezioni: il bando rivolto alle aziende del turismo e dell’industria culturale, il bando dedicato alla formazione lavoro, il bando per l’internazionalizzazione delle imprese e infine il Bando PID Innovazione e Digitale. Il Bando PID Innovazione e Digitale in particolare, intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI), di tutti i settori economici attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo.

ECCO COSA CONTIENE QUESTA GUIDA

SCHEDA RIASSUNTIVA DEL BANDO

  • Nome del bando: Bando Multi Misura 2022/2023;
  • A chi è rivolto: MPMI di Lecce e Provincia;
  • Fondi disponibili: limitati;
  • Ente che eroga il finanziamento: Camera di Commercio di Lecce;
  • Data di inizio: invio domande dal 30-11-2022.

OBIETTIVI E FONDI STANZIATI

L’obiettivo del bando è promuovere la cultura digitale tra le micro, piccole e medie imprese (MPMI) di Lecce e Provincia e di conseguenza incentivare gli investimenti in beni materiali e immateriali per la trasformazione digitale dell’impresa. Inoltre, si vuole sviluppare la capacità di collaborazione tra MPMI e anche tra esse e soggetti qualificati nel campo delle tecnologie I 4.0 e modelli green oriented. Le attività di digitalizzazione non solo permettono alle aziende di essere più competitive sul mercato ma sono una leva necessaria per rimanere competitivi nel proprio mercato di riferimento.  

SOGGETTI INTERESSATI

Possono partecipare al bando le micro, piccole e medie imprese, attive e iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Lecce. Le imprese devono essere, in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Lecce, con il pagamento del diritto annuale e con gli obblighi contributivi e previdenziali. Non possono partecipare le imprese che hanno ricevuto un contributo nell’edizione 2021 del Bando Voucher Digitali.  Ogni azienda può presentare una sola richiesta di contributo.

CONTRIBUTO

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto (voucher) pari al 70% delle spese ammissibili sostenute.

SPESE AMMESSE DAL BANDO

Sono ammesse le spese per l’acquisto i servizi di consulenza relativi a una o più tecnologie da inserire in azienda, servizi di formazione e per l’acquisto di beni e servizi strumentali, incluse le spese di connessione. Rientrano ad esempio:
  • Sito internet e landing pages;
  • E-commerce;
  • Social media marketing;
  • E-mail marketing;
  • Strategie di vendita;
  • Gestionali;
  • Promozione del marchio.

TERMINE DI PRESENTAZIONE

Le domande di partecipazione si possono inviare dalle ore 8:00 del 30 novembre 2022.

PROCEDURE E INVIO DOMANDA

La domanda e tutta la documentazione richiesta deve essere inviata esclusivamente online, sottoscritta con firma digitale, attraverso lo sportello online “Contributi alle imprese” del sistema WebTelemaco di Infocamere – Servizi E-Gov. Gestione e invio della domanda può anche essere delegato a un intermediario.

CONTROLLI ED EVENTUALE REVOCA CONTRIBUTI

Tutte le domande pervenute verranno valutate tramite procedura a sportello, cioè secondo l’ordine cronologico di presentazione e fino a esaurimento dei fondi. L’istruttoria si conclude con il provvedimento di concessione o diniego del contributo, opportunamente comunicato e motivato all’azienda interessata. Infine, il contributo verrà erogato previa presentazione della rendicontazione. Le aziende beneficiarie che violano gli obblighi subiranno la revoca del voucher.

AGISCI SUBITO

SOLO LE AZIENDE PIÙ VELOCI POTRANNO BENEFICIARE DELL’INCENTIVO

 I SERVIZI PALCOM

Ci occuperemo di tutto noi, per offrirti un servizio “chiavi in mano”

Presentiamo La Domanda

Stesura del progetto di investimento, prepariamo tutti i documenti e ti seguiremo nell’intero iter procedurale.

Ci occupiamo del Marketing

Creiamo il tuo sito web, il tuo e-commerce, grafica, video, ci occupiamo del lancio della tua attività e ti seguiamo per massimizzare i profitti.

Rendicontiamo Le Spese

Prepariamo tutti i documenti da presentare per la rendicontazione dei fondi ottenuti.  

Scrivici e ti contatteremo entro 12 ore





    CONDIVIDI ARTICOLO:

    ALTRI ARTICOLI

    INVIA UN MESSAGGIO