Progettazione del logo aziendale e dell’immagine coordinata.

Palcom, agenzia di comunicazione e grafica a Lecce, progetta e crea l’immagine coordinata della tua Azienda, quindi il logo e l’identità visiva. Ci avvaliamo di uno staff altamente qualificato per la progettazione, creazione e realizzazione di un logo di qualità e loghi professionali accostato, in fase successiva, al design di tutta la Brand Identity associabile.

Logo e immagine coordinata

Palcom Web Agency di Lecce è l’agenzia scelta dai migliori brand per la creazione logo, marchi e immagine coordinata. Il servizio di progettazione grafica di loghi, marchi e immagine coordinata è prestata per aziende e professionisti.

La creazione del logo è il primo passo nella formazione dell’immagine professionale dell’azienda o del professionista. Un logo, infatti, sia esso testuale o incentrato sul prodotto, comunica un’identità inconfondibile. È importante quindi differenziarlo dalla concorrenza e renderlo attraente per il cliente finale. Il passo successivo alla realizzazione del logo è la declinazione dell’intera immagine coordinata dell’impresa o del professionista, lavorando su font, colori, stile e tratti grafici.

L’obiettivo? Capitalizzare sull’unicità di ogni azienda e rendere tutte le sue comunicazioni coerenti tra loro: in ogni manifestazione di marca il cliente deve sempre riconoscere il marchio che parla, distinguerne i codici visivi e sedimentarne il ricordo.

Lo studio grafico di Palcom è solito proporre più bozze di logo e immagine coordinata, anche nei pacchetti più economici. Il vedere e valutare diverse alternative può infatti aiutare notevolmente la qualità complessiva del lavoro. Bozze destinate ad essere discusse e valutate singolarmente e sottoposte a vari giri di modifiche in modo da riuscire ad ottenere, a fine lavoro, un logo perfetto per gli obiettivi di un’azienda o di un professionista.

La creazione del logo e dell’immagine coordinata è intesa dallo studio grafico di Palcom un passaggio fondamentale per la costruzione della brand identity. Riconoscibilità e facilità di memorizzazione, semplicità, originalità, unicità, rappresentabilità grafica universale sono le caratteristiche principali del logo aziendale. È ciò vale anche nel caso del restyling del logo aziendale. Il restyling non è altro che l’adeguamento a un’epoca stilistica più moderna di quella in cui è stato creato. Ed attraverso un restyling che l’azienda può efficacemente comunicare il suo processo di innovazione e cambiamento e adattamento dei suoi prodotti e servizi ad un mondo in continua evoluzione. Ed in quest’ottica di innovazione e cambiamento, il processo di restyling affronta l’evoluzione grafica e comunicativa in modo tale che la riconoscibilità dell’azienda non sia minacciata, ma che allo stesso tempo emerga la volontà di evoluzione della stessa.

Così deve essere un Logo professionale:

RICONOSCIBILE

La riconoscibilità è l’obbiettivo principale di un logo. Il logo deve essere in grado di consentire un’immediata associazione all’azienda e/o al prodotto a cui appartiene. Per questo motivo un logo deve essere semplice (ma non banale); puntare sulla semplicità nella costruzione di un logo permette nel miglior modo possibile di ottenere qualcosa che sia facilmente riconoscibile e identificabile.

ADATTABILE

Il logo perfetto deve essere adatto a diversi canali e mezzi, deve essere d’effetto sugli imballaggi dei prodotti, ma anche sui manifesti, su un sito web o su un biglietto da visita. Deve essere versatile e adattabile su qualsiasi forma o superficie o perlomeno sulla maggior parte. Deve poter essere stampato su un biglietto da visita o su un telone alto 30 metri senza perdere di consistenza e valore.

APPROPRIATO

Il logo deve essere appropriato rispetto al pubblico a cui ci si rivolge e rispetto a cosa il pubblico si aspetta dall’azienda o dal professionista. L’immagine, la scritta, i colori e, più in generale, lo stile del logo deve offrire una rappresentazione immediata dei valori (tradizione, genuinità, qualità, ecc.) e delle caratteristiche (eleganza, sobrietà, rigore, ecc.) che contraddistinguono chi lo adotta.

ATEMPORALE

La costruzione di una brand identity presuppone il mantenimento di un’immagine inalterata nel tempo. Da evitare quindi le mode passeggere nella progettazione logo. Un buon design non teme il passare del tempo ed è per questo motivo che è buona regola il ragionare su tempistiche molto lunghe e non di breve periodo. Atemporalità quindi, con l’obiettivo dell’essere sempre adatto, in qualsiasi situazione e in qualsiasi contesto temporale.

Le fasi di creazione logo dello studio grafico di Palcom

Il processo creativo che sta dietro la realizzazione di un logo consta di una serie di fasi specifiche. Questa, fase per fase, l’intero processo di creazione:

Una conoscenza più intima con l’azienda è essenziale per approfondirne identità, valori, punti di forza, benefici che offre e target a cui si rivolge. Pertanto la fase iniziale è il briefing, cioè una sorta di riassunto delle informazioni più importanti riguardanti il progetto.

Conoscere il tipo di business è un passo cruciale nel creare un logo di successo. La ricerca include un’analisi generale del settore stesso, a volte sulla sua storia e dei principali concorrenti.

Si tratta di una ricerca di stili inerenti lo specifico settore merceologico dell’azienda. L’obbiettivo è individuare un look, un linguaggio, un approccio o un atteggiamento al fine di ottenere uno stile che sia “familiare” al business del cliente.

Anche se ai non addetti ai lavori potrà sembrare anacronistico, disegnare con carta e matita stimola il flusso creativo; nessuno strumento di progettazione grafica offre la stessa libertà. Tali schizzi verranno poi trasposti sui programmi di grafica professionale.

Presentazione bozze: si tratta di 2 o 3 proposte di concetti presentate in diverse varianti e tra cui scegliere quello che sarà la base del nuovo logo.

Rifinitura del logo scelto e ultimi aggiustamenti concordati con il committente. Studio dei colori sia in RGB (uso locale) sia CMYK (per stampa tipografica).

Consegna del logo declinato per diversi supporti / destinazioni (stampa, web, oggettistica), con varianti in positivo, negativo, fondo colorato, scala di grigio, bianco e nero e test di visibilità a diverse dimensioni piccolo, medio, grande (timbro, carta intestata, insegna). Il logo è consegnato in formato vettoriale (pdf o eps) e in Jpeg ad alta risoluzione.

TESTIMONIAL:

Creare un logo personalizzato può sembrare semplice e divertente, ma creare un logo veramente efficace non è cosa per tutti. Per non spendere un vero patrimonio e per la mia voglia di sapere ho cominciato a documentarmi, capendo ben presto che il lavoro dei creativi è molto più che creatività. Palcom ha compreso subito e sviluppato gli elementi principali che volevo trasmettere e insieme abbiamo definito un logo aziendale che mi ha fatto innamorare ancora di più della mia azienda. Un lavoro ben fatto!

Aron Larsson – CEO, Strategy Director