Bando PMI Creative. Fondo perduto per l’80%

bando pmi creative fondo perduto

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha istituito un fondo di 10.000.000 di euro, per tutte le aziende che intendono valorizzare al meglio i propri prodotti e/o servizi attraverso la comunicazione online e le strategie di marketing digitale. Il bando PMI Creative è già un successo.

Attivi i voucher da 10.000 euro per aziende che investono sul digitale

Una misura agevolativa per le micro, piccole e medie imprese che prevede l’80% di contributo a fondo perduto sotto forma di voucher, per un importo fino a 10.000 euro. Tale misura mira all’integrazione della digitalizzazione nei processi aziendali e all’ammodernamento tecnologico.

Possono beneficiare del contributo a fondo perduto le aziende operanti in qualsiasi settore che partecipano a progetti integrati con le agenzie di comunicazione. Ai fini dell’accesso alle agevolazioni, le imprese, alla data di presentazione della domanda, dovranno comprovare il possesso dei requisiti.

bando pmi creative fondo perduto voucher

Spese ammissibili per il contributo a fondo perduto

Le aziende potranno godere di servizi specialistici erogati da agenzie di comunicazione, avendo la possibilità di realizzare un’efficace strategia di marketing con lo scopo di muoversi in maniera competitiva all’interno del panorama digitale. Gli ambiti strategici da seguire sono i seguenti:

  • azioni di sviluppo di marketing e sviluppo del brand;
  • design e design industriale;
  • incremento del valore identitario del company profile;
  • innovazioni tecnologiche nelle aree della conservazione, fruizione e commercializzazione di prodotti di particolare valore artigianale, artistico e creativo.

Un voucher da 10.000 euro per digitalizzare la tua azienda

Considerando la propedeuticità di instaurare una collaborazione con un’agenzia di marketing, di seguito verranno elencati alcuni esempi di servizi specialistici:

  • Realizzazione di un e-commerce. Per un’attività di commercio al dettaglio o all’ingrosso, è molto utile inserire i propri prodotti online per creare un ulteriore punto vendita. In questo modo sarà possibile avere un raggio d’azione più grande ed ottenere maggiore visibilità. Un e-commerce, infatti, attira nuovi clienti, velocizza le operazioni aziendali e aumenta la notorietà del brand;
  • Creazione di strategie di social media marketing. Oggi i social network sono indispensabili per promuovere la presenza online di un’azienda. Permettono a quest’ultima, di interagire e comunicare con gli utenti, attirare potenziali clienti e di conseguenza aumentare le vendite.
  • Comunicare tramite l’e-mail marketing. Si tratta di uno strumento di comunicazione diretta che consiste nell’invio di e-mail mirate ad instaurare un contatto diretto con i potenziali clienti e fidelizzare quelli già esistenti.

Essere visibili sui canali online rende realmente competitiva un’azienda e il contributo a fondo perduto sotto forma di voucher è sicuramente un’occasione unica di crescita e sviluppo per le aziende operanti in qualsiasi settore.

Come richiedere l’agevolazione al bando PMI Creative

Il contributo a fondo perduto è concesso sulla base di una valutazione preventiva tramite procedimento a sportello.

Palcom dispone di un supporto completo: dalla presentazione della domanda, allo sviluppo e realizzazione del progetto. Per ulteriori informazioni CLICCA QUI

CONDIVIDI ARTICOLO:

ALTRI ARTICOLI

PID FONDO PERDUTO LECCE 2022 2023

Lecce: bando PID 2022 – 2023

Finanziamento a Fondo Perduto per Innovazione e Digitale La Camera di Commercio di Lecce concede contributi a fondo perduto pari al 70% della spesa sostenuta

INVIA UN MESSAGGIO